This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Martedì 16 ottobre 2018 - 12:23

IMPRESE, ISTAT: A LUGLIO 2016 FIDUCIA IN AUMENTO; BENE EDILIZIA E COMMERCIO

(CHB) - Roma, 27 lug 2016 - A luglio 2016 sono in aumento sia l’indice del clima di fiducia dei consumatori, che passa a 111,3 dal 110,2 di giugno, sia l’indice composito del clima di fiducia delle imprese, che cresce a 103,3 da 101,2. Lo certifica l’Istat nella sua ultima rilevazione. Secondo l’istituto di statistica le opinioni dei consumatori riguardo la situazione economica del Paese sono in peggioramento per il terzo mese consecutivo (il saldo dei giudizi passa a -54 da -49 e quello delle aspettative a -9 da -5). I giudizi sull'andamento dei prezzi nell’anno passato e le attese per i prossimi 12 mesi registrano un peggioramento (a -31 da -26 e a -30 da -20). Le aspettative sulla disoccupazione migliorano lievemente (a 30 da 32, il saldo). Il clima di fiducia sale in tutti i settori: in modo più marcato nelle costruzioni (a 126,2 da 121,6) e nei servizi di mercato (a 108,6 da 105,1), più lieve nella manifattura (a 103,1 da 102,9), e nel commercio al dettaglio (a 101,3 da 99,3). Nelle imprese manifatturiere migliorano marginalmente le attese sulla produzione (a 10 da 9). Nelle costruzioni migliorano i giudizi sugli ordini e/o piani di costruzione (a -24 da -30) mentre le attese sull'occupazione rimangono stabili (-9).  (CHARTABIANCA)