This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Mercoledì 19 settembre 2018 - 12:42

FORMAZIONE: ACCORDO REGIONE-CENTRI ISTRUZIONE ADULTI PER AMPLIAMENTO OFFERTA

(CHB) - Cagliari, 01 set 2016 - Per l’ampliamento dell’offerta formativa dei Cpia (Centri provinciali per l’istruzione degli adulti) è stato firmato questo pomeriggio nell’assessorato della Pubblica Istruzione un protocollo d’intesa. Obiettivo della Regione (assessorati del Lavoro e dell’Istruzione) è rafforzare le competenze di base considerate indispensabili per l’esercizio della cittadinanza attiva, e promuovere nel territorio le attività dei Centri. Si tratta di un primo passo di una collaborazione tra istituzioni che andrà consolidata, vista anche la recente istituzione di questi Istituti. 

FIRINO. “Incrementare e ampliare l’offerta formativa per gli adulti – ha detto l’assessore Claudia Firino – è obiettivo specifico all’interno del più ampio piano di potenziamento dell’istruzione in Sardegna. Crediamo molto nelle potenzialità dei Cpia, e i risultati registrati confortano le scelte fatte sino a oggi incoraggiandoci ad andare avanti, specie in questo momento storico in cui l’immigrazione in Sardegna fa registrare numeri importanti. Tra le misure che intendiamo favorire, inoltre, sono previsti interventi per adulti in uscita da circuiti detentivi”. 
L’Esponente della giunta ha ricordato inoltre che l’attuale assetto organizzativo dei Cpia garantisce omogeneità nel territorio, ma con l’aumento degli iscritti potrebbe essere necessario aumentare la capillarità con l’istituzione di nuovi Istituti. “In continuità con il percorso intrapreso – ha aggiunto l’assessore Virginia Mura – si arriva alla firma di questo importante documento, presupposto per migliorare la collaborazione tra sistema dell’istruzione e della formazione professionale, funzionale a favorire occasioni di accesso al lavoro. Auspico che questa intesa tra Regione e Cpia si possa ora estendere ad altri importanti attori istituzionali del sistema dell’istruzione in Sardegna, a favore dell'inclusione di cittadini e stranieri, giovani e adulti, e di tutti coloro che partecipano alla vita della nostra società”. (CHARTABIANCA) red lavoro