This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Mercoledì 19 settembre 2018 - 12:39

Giornalismo: basta parlare di 'nuovi media' e 'avvento di Internet'. Ma solo di fronte a menti aperte

(CHARTABIANCA) - Cagliari, 10 mar 2017 - Ieri Chartabianca-Studio Giornalisti associati ha tenuto una lezione di giornalismo politico-economico online agli studenti del Liceo Classico “Dettori” di Cagliari. L’iniziativa rientra nel progetto di Alternanza scuola/lavoro promosso dallo stesso istituto scolastico. Sono intervenuti il direttore del notiziario Chartabianca, Emiliano Farina e il condirettore, Daniele Casale.

È stata un’esperienza molto stimolante soprattutto perché, una volta tanto, non c’è stato alcun bisogno di definire l’attuale modo di fare informazione con concetti imbarazzanti come “nuovi media” e “avvento di Internet”. Abbiamo avuto la fortuna di poter parlare semplicemente di “giornalismo”.

Di fronte a menti pulite, fresche e aperte come le loro, il passato è soltanto uno straordinario trampolino per capire e migliorare il presente e per programmare il futuro. E mai un’ingombrante fardello che per pigrizia, chiusura mentale o interessi particolari, in troppi ancora continuano ad anteporre alla naturale evoluzione di una professione che per sua stessa natura dovrebbe essere incline e aperta all’idea di novità. (CHARTABIANCA)