This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Mercoledì 14 aprile 2021 - 10:37

IMPRESE SARDE, ACCESSO AL CREDITO: DA INTESA SANPAOLO 600 MLN PER AIUTI ANTICOVID

(CHB) - Cagliari, 12 mar 2021 - “Motore italia”, il progetto di finanziamento di Intesa Sanpaolo, mette a disposizione delle imprese sarde 600 milioni di euro dei 50 miliardi previsti dal plafond nazionale. 
Durante la tappa sarda del roadshow di “Motore Italia”, Pierluigi Monceri, direttore Regionale Lazio, Sicilia, Sardegna, Abruzzo e Molise di ha così commentato: “Nel 2020, un anno che ha presentato diverse criticità determinate dalla pandemia, abbiamo concretamente sostenuto il tessuto produttivo sardo, e anche quest’anno garantiremo il nostro impegno con soluzioni concrete: allungando i tempi di rientro del debito e consentendo alle aziende di pianificare gli investimenti che siamo pronti a sostenere con nuovo credito . Dall’inizio della pandemia abbiamo supportato le aziende sarde con erogazioni a medio-lungo termine, compresi gli interventi per il COVID-19, per circa 650 milioni di euro. Abbiamo inoltre concesso circa 12.000 moratorie per un debito residuo di oltre 1,5 miliardi e favorito oltre 17 accordi regionali di filiera. Ora è il momento di fare un passo in più per accelerare insieme il rilancio, con un impegno orientato a un futuro sostenibile dal punto di vista economico, ambientale e sociale”. (CHARTABIANCA) red © Riproduzione riservata credito imprese regione