This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Giovedì 16 settembre 2021 - 13:05

FIDICOOP: MERCOLEDI 7 ASSEMBLEA SU BILANCIO 2020, RINNOVO CARICHE E REPORT OSSERVATORIO

(CHB) - Cagliari, 05 lug 2021 -  Approvazione del bilancio 2020, presentazione esclusiva in Sardegna del Rapporto 2021 dell’Osservatorio permanente sui confidi italiani curato dal comitato Torino Finanza (Camera di Commercio di Torino), ma anche il rinnovo delle cariche sociali con l’elezione del nuovo presidente. Sono i temi centrali dell’assemblea dei soci di Fidicoop Sardegna in programma il prossimo mercoledì 7 luglio, a partire dalle ore 10, in diretta streaming sulla piattaforma Zoom.

PARTECIPANTI. All’incontro web parteciperanno i vertici di Fidicoop con il presidente uscente Francesco Sanna e il direttore Riccardo Barbieri. Tra gli altri interventi: Diego Bolognese consulente ed economista tra i massimi esperti sui confidi in Italia, che ha redatto il rapporto insieme a Salvatore Vescina (Organismo vigilanza confidi minori); il presidente Abi Sardegna nonché direttore generale del Banco di Sardegna Giuseppe Cuccurese; i presidenti delle Banche di credito cooperativo di Cagliari e Arborea, Aldo Pavan e Luciano Sgarbossa. Previsto l’intervento degli assessori regionale della Programmazione, Giuseppe Fasolino, e dell’Agricoltura, Gabriella Murgia. Chiuderanno i lavori il presidente di Confcooperative Sardegna, Fabio Onnis, e il presidente di Legacoop Sardegna Claudio Atzori.

I TEMI. Dopo l’approvazione del bilancio e la presentazione del Rapporto, si svilupperà il dibattito tra i partecipanti. L’occasione è fare un quadro sulla situazione legata al settore del credito e dei consorzi fidi alla luce della pandemia Covid. A confronto le varie scuole di pensiero sul sistema dei confidi tra chi propende per un loro maggior coinvolgimento in questo momento di pandemia e chi, in maniera più autocritica, identifica misure pubbliche più concentrate sul Fondo centrale di garanzia e su Cassa depositi e prestiti per interventi patrimonializzazione a spese proprio dei confidi. Il dibattito abbraccerà tutti i temi centrali del sistema del credito con un passaggio sulla scelta proprio di valorizzare il sistema di intermediazione dei confidi che garantiscono la banca,. Uno schema che consente di far avere all’istituto di credito un beneficio di mitigazione del rischio e frazionare in caso di default l’eventuale rischio di escussione. Un sistema, quello dei confidi, che consente di aprire a diversi interlocutori, fatto che, sostengono gli esperti, è tendenzialmente più equilibrato e sicuro a fronte di una probabile escalation di default che si prevede al momento del termine delle misure covid.

INFO. L’appuntamento è in diretta streaming sulla piattaforma Zoom. Credenziali di accesso: https://us02web.zoom.us/j/81246814186?pwd=NFBldkZUdWIxV0pJWktPU081RUVCdz09, ID riunione: 812 4681 4186; Pass-code: 728314). (CHARTABIANCA) red © Riproduzione riservata credito regione imprese