This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Domenica 14 aprile 2024 - 12:13

SANITA': ASL ORISTANO, ANTONIO MARIA PINNA E' IL NUOVO DIRETTORE SANITARIO

(CHB) - Oristano, 15 feb 2022 - Antonio Maria Pinna è stato nominato direttore sanitario facente funzioni della Asl di Oristano. Medico specialista in Nefrologia, 63 anni, originario di Sassari ma residente nella città di Eleonora, Pinna ha avviato la sua carriera alla Usl 10 di Sorgono, per poi transitare in quella di Nuoro ed approdare in quella di Oristano, nella quale dal 2012 ricopre l’incarico di direttore della Struttura complessa di Nefrologia e Dialisi, poi trasformata in Emodialisi, e dal 2016 è alla guida del Dipartimento di Cure Mediche.
La sua esperienza in via Carducci non è nuova: già in passato, nel 2015, al neodirettore sanitario era stato affidato lo stesso compito e dal 2017 al 2020 era stato nominato sostituto del direttore d’area socio-sanitaria.
Nel curriculum di Antonio Maria Pinna, fra le numerose esperienze formative, spiccano il corso di alta formazione per Clinical risk management (gestione del rischio clinico) alla scuola superiore Sant’Anna di Pisa e il master di II livello in Direzione di strutture sanitarie all’università di Sassari.
Al suo attivo, inoltre, la partecipazione a diversi organismi e progetti di carattere tecnico e scientifico: direttore degli Uffici di staff della Tecnostruttura Asl 5, responsabile del Centro di epidemiologia aziendale, componente del comitato di budget, di quello per le infezioni ospedaliere, del Nucleo strategico per la qualità e il risk management, ed ancora membro della Commissione regionale per l’assistenza nefrologica dialisi e trapianto, referente sardo del gruppo tecnico interregionale sulla gestione del rischio clinico e sicurezza del paziente e rappresentante del Registro sardo di dialisi e trapianto.
Sul versante professionale, in qualità di direttore della struttura complessa di Nefrologia e dialisi della Asl di Oristano, ha avviato le attività di dialisi peritoneale e dell’ambulatorio predialisi e di nefrologia clinica e interventistica. (CHARTABIANCA) red © Riproduzione riservata sanita regione