This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Domenica 14 aprile 2024 - 12:04

ZES ED ECONOMIA REGIONALE: SCUOLA POLITICA RIFORMATORI, OGGI A CAGLIARI LA 2^ GIORNATA

(CHB) - Cagliari, 22 apr 2022 - Al via oggi venerdì 22 la seconda giornata della Scuola politica promossa dai Riformatori e coordinata da Umberto Ticca, con la politica, l’economia e la comunicazione a farla da padrone.
Ospite politico della seconda giornata di lavori sarà la ministra per il Sud, Mara Carfagna. Ad aprire i lavori, con una panoramica sulle prospettive della politica nazionale, sarà il giornalista Stefano Folli, oggi editorialista de La Repubblica, che per l’occasione dialogherà con il direttore de La Nuova Sardegna Antonio di Rosa. Focus della mattinata incentrata sulla Zona Economica Speciale, Zes, con il Commissario Aldo Cadau, la presidente di Confartigianato Sardegna, Maria Amelia Lai e, con un intervento incentrato sui temi economici di attualità legati alla macchina regionale, il direttore del Centro di programmazione, Massimo Temussi.
L’insularità, con il presidente della Commissione regionale speciale, Michele Cossa, sarà il primo intervento pomeridiano che traccerà la linea sullo stato, gli sviluppi e i successi della battaglia per il riconoscimento del principio di insularità in Costituzione, cui seguirà l’approfondimento sulla comunicazione con due esperti di alto spessore: Francesco Nicodemo (Fondazione Italia Digitale) e Carlo Canepa (Pagella Politica) che scatteranno una fotografia sulla comunicazione dei leader politici in tempi di Covid e di guerra e poi sulle fake news.

L'INIZIATIVA. La scuola di formazione politica promossa dai Riformatori, arrivata alla sua terza edizione ma tornata nella formula “in presenza” (hotel Regina Margherita, Cagliari), anche quest’anno punta su un’offerta formativa di alto spessore e variegata nei temi e nelle sensibilità politiche, con ospiti politici di carattere nazionale e un parco docenti di altissimo profilo e indiscusse capacità ed esperienza. Una iniziativa che punta sulla formazione, trasversale agli schieramenti politici, concentrata sul momento storico che stiamo vivendo ma già proiettata sui nuovi trend politici, economici e sociali.  (CHARTABIANCA) red © Riproduzione riservata regione imprese credito