This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Lunedì 30 gennaio 2023 - 16:40

TURISMO: 'TREXENTA EXPERIENCE', AL VIA DOMANI DA SIURGUS PROGRAMMA A TAPPE UNIONE DEI COMUNI

(CHB) - Cagliari, 25 nov 2022 - Si chiama Trexenta Experience, e si traduce in un viaggio alla riscoperta del territorio. Promosso dall'Unione dei Comuni, protagonista è il visitatore che, attraverso varie tappe della durata di due mesi sarà coinvolto in un'esperienza emotiva, sensoriale, storica , ambientale, ma anche fisica e intellettuale.
Il percorso, pensato per appuntamenti del fine settimana, attraversa e coinvolge i paesi di Senorbì, Ortacesus, Siurgus Donigala, Pimentel, Suelli, Guasila, Gesico, Selegas e Guamaggiore.
"Trexenta Experience" mira alla valorizzazione delle risorse archeologiche, a quello che viene chiamato un turismo "lento" e di qualità e che si affida alla forza della cultura, delle feste e dei riti religiosi e alla tradizione, sia essa musicale, culinaria, o dei costumi e delle usanze tipiche. In sintesi: una innovativa evoluzione culturale della fruizione turistica, dove l'ospite diventa attore attivo principale grazie a esperienze indimenticabili, nelle suggestive località archeologiche.
“Trexenta Experience” si svolgerà nei siti archeologici del territorio Trexenta, regione storica della Sardegna centro-meridionale, caratterizzata da fertili colline dove prevale la coltivazione cerealicola, degli oliveti e dei vigneti. Il patrimonio archeologico dei territori diventerà così il palcoscenico ideale per la riscoperta della Trexenta attraverso antichi mestieri, laboratori artigianali e di cucina della tradizione sarda, le degustazioni accompagnate da sinfonie ancestrali di launeddas e melodie suonate dagli artisti locali, la raccolta e la trasformazione dei prodotti enogastronomici, visite guidate nei siti archeologici, lezioni di ballo sardo con la partecipazione dei gruppi folk locali.
Saranno organizzate visite guidate presso i siti archeologici e brevi conferenze in loco da parte di archeologi ed esperti, ancora laboratori di artigianato sardo, cucina della tradizione sarda, fotografia, coinvolgimento dei partecipanti nella raccolta dei prodotti e della loro trasformazione alla scoperta delle pratiche di agricoltura biologica, riscoperta degli antichi mestieri: preparazione e degustazione dei prodotti enogastronomici del territorio, lezioni di “orienteering” e passeggiate ecologiche, lezioni di ballo sardo con i gruppi folk locali e intrattenimenti musicali della tradizione sarda con i musicisti locali.
Attraverso la manifestazione si vuole promuovere e valorizzare i siti archeologici, mantenendo viva l'identità della Trexenta e così salvaguardare e incentivare il patrimonio culturale delle prossime generazioni, favorendo la divulgazione della conoscenza del territorio in maniera sostenibile e culturalmente orientata al “turismo esperienziale”, attraverso la partecipazione diretta del visitatore, mediante laboratori che facciano riscoprire gli antichi saperi e i sapori e garantendo il gradimento dei partecipanti.

IL PROGRAMMA DI DOMANI. Trexenta Experience, dà appuntamento ai visitatori domani, sabato 26 novembre a Siurgus Donigala
(L'evento è interamente gratuito).
L'appuntamento è all'Area Verde del Nuraghe "Su Nuraxi". A partire dalle ore 10:30 alle 12:30 e dalle ore 15:30 alle 17:30, rievocazione storica del periodo Nuragico a cura dell'Associazione Memoriae Milites.
Dimostrazione della lavorazione delle pelli con Silvano Boi.
Arte della scultura su pietra e su legno con Antonio Erriu.
Dimostrazione della lavorazione all'uncinetto con Vanessa Sirigu

Alle ore 10:30 e alle ore 15:30
l'archeologa Maily Serra ci accompagnerà alla scoperta della storia del Nuraghe "Su Nuraxi" - in collaborazione con la società Antes

Ore 11:30
"La Bottega del Maniscalco" Marco Spissu eseguirà la dimostrazione della ferratura del cavallo.
Ore 18:00- Parrocchia San Teodoro
"La Corale" in concerto diretta dal Maestro Felice Cassinelli. Presenta Sandro Congiu.
"Eventi inseriti nel cartellone delle manifestazioni del turismo esperienziale dell'Assessorato regionale del Turismo, ex L.R. 7/55" (CHARTABIANCA) red © Riproduzione riservata