This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Giovedì 29 febbraio 2024 - 22:16

CREDITO: ACCORDO CONFINDUSTRIA - INTESA SANPAOLO, ORSINI: POTENZIARE FONDO GARANZIA A 10 MLN

(CHB) - Cagliari, 11 lug 2023 - "La capacità di adattamento delle nostre imprese è sempre forte, è anche ovvio che non possiamo dimenticare i 330 miliardi di finanziamenti fatti durante il Covid, pari a 2,8 milioni di operazioni d'investimento, di cui un 45% a tasso fisso, il resto a tasso variabile. Abbiamo saputo fare bene, per questo gli investimenti hanno bisogno di correre. Il primo trimestre fra i migliori: l'Italia ha registrato una crescita dello 0,6 contro lo 0,5 di Spagna e 0,2 di Francia". Lo ha detto Emanuele Orsini, vice presidente per il Credito, la Finanza e il Fisco di Confindustria, ieri a Cagliari durante il dibattito finale della presentazione del Focus Intesa Sanpaolo - Confindustria, confrontandosi su competitività, innovazione e sostenibilità delle imprese.
"In Italia nessuno è contento del costo del denaro al 4%- ha concluso Orsini - e con forza stiamo chiedendo una soluzione. Fra queste quella di allungare e potenziare il Fondo di garanzia che oggi prevede 5 milioni di euro, ma che potrebbe arrivare ad almeno 10 e a titolo gratuito per aiutare ogni tipo di impresa". (CHARTABIANCA) imur © Riproduzione riservata credito imprese