This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Martedì 03 ottobre 2023 - 16:44

AGRICOLTURA E SVILUPPO LOCALE, GAL: ASSESSORE SATTA HA FIRMATO DECRETO, STANZIATI 50 MLN €

vigneto 1
(CHB) - Cagliari, 09 set 2023 - Firmato dall’Assessore dell’Agricoltura, Valeria Satta, il decreto 'Direttive per l’assegnazione di nuove risorse ai GAL periodo 2023-2027 ai fini dell'attuazione di strategie di sviluppo locale per i territori rurali LEADER'.

IL DECRETO. Le Direttive disciplinano la gestione degli Interventi a sostegno della preparazione delle strategie di sviluppo rurale LEADER” e l’attuazione delle strategie di sviluppo locale, finanziati dal fondo europeo FEASR nell’ambito del Complemento regionale per lo Sviluppo Rurale 2023-2027 della Regione Sardegna e del Piano strategico della PAC.
La dotazione finanziaria complessiva degli interventi, che sarà assegnata tramite un imminente bando, è di 50 milioni per SRG06 e di 850.000 euro per SRG05.
I beneficiari del bando saranno selezionati tra i Gruppi di Azione Locale già operanti nella programmazione 2014-2022.
Il bando, presentato a tutti i GAL, ha introdotto numerosi elementi di semplificazione rispetto alla programmazione precedente al fine di accelerare l’emanazione degli stessi e la realizzazione dei progetti.

L’ASSESSORE. “Le Direttive - sottolinea l’assessore Valeria Satta - disciplinano la gestione degli Interventi “SRG05 - Sostegno alla preparazione delle strategie di sviluppo rurale LEADER” e “SRG06 - Attuazione delle strategie di sviluppo locale”, finanziati dal fondo europeo FEASR nell’ambito del Complemento regionale per lo Sviluppo Rurale 2023-2027 della Regione Sardegna e del Piano strategico della PAC. L’inclusione nell’area LEADER di ulteriori Comuni rispetto a quelli facenti parte del GAL, sarà ammessa a condizione che i nuovi Comuni appartengano ad Unioni di Comuni che rientrano (parzialmente) nell’area precedente del GAL.”

STRATEGIA DI SVILUPPO LOCALE. La concessione dei finanziamenti è subordinata alla presentazione di una Strategia di Sviluppo Locale, elaborata dal GAL, a seguito di una consultazione pubblica e di una serie di incontri di animazione territoriale, finalizzati al coinvolgimento delle imprese e della popolazione, beneficiari finali degli interventi. Le attività di animazione si svolgeranno in ogni territorio a partire dal mese di settembre e sino alla prima decade di novembre 2023. A seguire è prevista la presentazione dei progetti contenenti le strategie di sviluppo da parte dei GAL e una loro istruttoria, che dovrà chiudersi entro il 2 dicembre 2023.
Il bando, che è stato presentato in un seminario tenutosi ieri a Massama (Oristano) alla presenza di tutti i Gruppi di Azione Locale, ha introdotto numerosi elementi di semplificazione rispetto alla programmazione precedente, al fine di accelerare l’emanazione dei bandi e la realizzazione dei progetti da parte dei GAL.      (CHARTABIANCA) red © Riproduzione riservata agricoltura regione