This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Domenica 21 luglio 2024 - 05:19

TRENI: DISSERVIZI COLLEGAMENTI IN SARDEGNA, ASSESSORE CONVOCA TRENITALIA: SITUAZIONE INACCETTABILE

(CHB) - Cagliari, 11 dic 2023 - L’assessore regionale dei Trasporti, Antonio Moro, ha convocato per domani, 12 dicembre (alle 12 in Assessorato), un incontro con Trenitalia per avere chiarimenti sui disservizi registrati recentemente nei collegamenti ferroviari, in particolare nel nord Sardegna, ultimo in ordine di tempo quello sull’Olbia-Cagliari di ieri, domenica 10 dicembre. L’esponente della Giunta Solinas chiede di conoscere “le misure che l’Azienda ha intenzione di intraprendere per ripristinare, quanto prima, una capacità di trasporto, in termini di offerta di posti a sedere e senza rotture di carico, proporzionata alla domanda di passeggeri”.

SERVIZIO INDEGNO. “È un servizio indegno e una situazione non più tollerabile”, commenta l’assessore Moro. “I collegamenti di Trenitalia dal Nord dell’Isola sono un’offesa per i viaggiatori e mortificano gli sforzi fatti dalla Regione per restituire dignità al trasporto pubblico”.
“Ritardi, cancellazioni, orari non corrispondenti alle esigenze dell’utenza, modifiche unilaterali dei programmi e un discutibile ricorso ai bus sostitutivi hanno raggiunto livelli inaccettabili che, uniti alle opinabili scelte del passato, tendenti a penalizzare il trasporto su gomma a vantaggio di un inadeguato trasporto ferroviario, rendono non più rinviabili radicali modifiche nei rapporti tra il gestore ferroviario e la Regione sarda”, conclude l’assessore Moro. (CHARTABIANCA) red © Riproduzione riservata trasporti