This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Domenica 21 luglio 2024 - 05:59

SVILUPPO LOCALE, GAL SINIS: APPROVATO PIANO 2023/27; FOCUS SU RETI CULTURALI E AGROALIMENTARI

(CHB) - Oristano, 18 dic 2023 - Il GAL Sinis ha ufficialmente presentato il suo Piano d'azione per il periodo 2023-2027. “Al termine di un intenso calendario fatto di 9 incontri pubblici che hanno visto la partecipazione di cittadini, imprenditori, associazioni e amministratori locali abbiamo presentato un progetto ambizioso in continuità con la passata programmazione ma con l'obiettivo di fare un passo in avanti verso un sistema socio-economico sempre più forte". afferma il presidente del GAL Alessandro Murana.

LE TEMATICHE. Il Piano, dal valore complessivo di 2.500.000 euro, pone l'accento su due aree tematiche principali: "Sistemi di offerta socioculturali e turistico-ricreativi locali" e "Sistemi locali del cibo, distretti, filiere agricole e agroalimentari". Questo approccio strategico mira a valorizzare le specificità del territorio del Sinis rafforzandone visibilità e competitività.
Tra gli interventi chiave, il Piano prevede il rafforzamento delle reti di operatori esistenti, ampliandole a nuovi operatori e la promozione del Sinis come destinazione turistica sostenibile, mirando ai mercati nazionali ed internazionali.

INTERNAZIONALIZZAZIONE E FORMAZIONE. L'aspetto più innovativo del Piano è rappresentato proprio dall'enfasi sull'internazionalizzazione, con supporto e assistenza tecnica alle imprese locali per le certificazioni necessarie a competere sui nuovi mercati e un importante programma di eventi in Italia e all'estero. Non mancano risorse per la realizzazione di eventi all'interno del territorio al fine di renderlo sempre più vivo e attrattivo per i turisti e i residenti.Un elemento fondamentale del Piano è il robusto programma di formazione, finanziato dal FSE+, che include 26 percorsi formativi nei settori del turismo, agroalimentare, ambiente e internazionalizzazione. Questa iniziativa riflette l'impegno del GAL Sinis nell'investire sul capitale umano, essenziale per lo sviluppo sostenibile del territorio.  (CHARTABIANCA) red © Riproduzione riservata agricoltura regione imprese