This site uses cookies.
Cookies are essential to get the best from our websites , in fact almost all use them.
Cookies store user preferences and other information that helps us improve our website.

If you want to learn more or opt out of all or some cookies check the Cookies Policy .

Click on accept to continue browsing, clicking on any item below nonetheless consent to the use of cookies.
Giovedì 29 febbraio 2024 - 23:22

SVILUPPO LOCALE, TREXENTA E SARRABUS GERREI: NUOVI BANDI GAL PER MIGLIORARE RICETTIVITA'

(CHB) - Cagliari, 05 feb 2024 - Dopo la nascita di 10 nuove startup nel Sarrabus, Gerrei, Trexenta e Campidano di Cagliari grazie ai bandi del Gal Sgt, ci sono nuove opportunità per chi vuole avviare una nuova micro o piccola impresa nell’area GAL, aprire o ristrutturare un bed and breakfast. 
Il 1 febbraio è stato pubblicata la seconda edizione dei bandi per il supporto al rafforzamento del sistema dell’ospitalità (19.2.6.2.1.1.1.) e l’altro per il miglioramento di strutture di B&B esistenti o la nascita di nuove attività (19.2.6.4.2.1.1.4). La dotazione finanziaria totale ammonta a 400mila euro (200mila euro per ciascun bando con un importo massimo di finanziamento pari a 50mila euro) . E per entrambi i bandi c’è tempo fino alle 23.59 dell’8 marzo per presentare domanda.

I PAESI. In entrambi i casi, i candidati che intendono presentare domanda dovranno avere la propria sede legale e la propria sede operativa in uno dei 19 comuni dell’area GAL SGT: Armungia, Ballao, Burcei, Escalaplano, Gesico, Goni, Guamaggiore, Guasila, Pimentel, San Basilio, San Nicolò Gerrei, San Vito, Selegas, Senorbì, Silius, Siurgus Donigala, Suelli, Villasalto, Villaputzu. Età non superiore ai 45 anni e richiedente donna sono criteri premianti per l’ottenimento del punteggio.
“L’azione mira a potenziare ed interconnettere da un punto di vista qualitativo e quantitativo l’offerta ricettiva e i servizi territoriali ad essa collegati. L’intervento sosterrà nello specifico, la creazione di nuove imprese di servizi con il fine di potenziare l’offerta dell’ospitalità attraverso attività che valorizzino le risorse materiali ed immateriali del patrimonio culturale, ambientale, storico, archeologico nel territorio del GAL SGT”, spiega il Presidente del GAL SGT Antonino Arba, "i bandi precedenti ci hanno consentito di far nascere nuove attività in un territorio in cui tanti giovani non hanno avuto altra scelta se non quella di lasciare la propria terra per trovare uno sbocco professionale”.

I BANDI. L’intervento “Supporto al rafforzamento del sistema dell'ospitalità nel GAL SGT” - Sottomisura 6.2, si rivolge a chi vuole avviare una nuova startup, micro o piccola impresa extra agricola. I criteri di selezione premieranno la progettazione di interventi sostenibili da un punto di vista economico (es. recupero dell’esistente; soggetti facenti parte di reti), ecologico (es. attività che valorizzano un approccio di gestione ecologica delle risorse) e sociale (inclusione e accessibilità), in armonia con i principi del turismo sostenibile, per interconnettere le attività del territorio e le comunità locali. Quindi è stato pensato per favorire la creazione di nuove attività che mirino a creare strutture accessibili, capaci di supportare l’accoglienza anche di soggetti con disabilità permanente o temporanea e che prevedano servizi per bambini e famiglie. 
Invece, il bando 19.2.6.4.2.1.1.4 “Supporto al rafforzamento del sistema dell’ospitalità nel GAL SGT” - sottomisura 6.4.2 B&B è interamente dedicato ai Bed and Breakfast e alla creazione di nuovi posti letto o anche per supportare la riqualificazione delle strutture ricettive esistenti. COn questo bando si intende migliorare l’offerta turistica per garantire standard di accoglienza comuni e la creazione di nuove attività per aumentare la capacità di accoglienza del territorio stimolando lo sviluppo locale nelle zone rurali.
La documentazione integrale si può consultare visitando il sito www.galsgt.it nella sezione dedicata ai Bandi aperti. (CHARTABIANCA) red © Riproduzione riservata imprese